Skip to content

Toyota presenta il nuovissimo SUV compatto Yaris Cross

Toyota presenta il nuovissimo SUV compatto Yaris Cross

Un autentico SUV che combina la pluriennale esperienza di Toyota con i modelli di auto compatte e i SUV 

· Secondo modello costruito sulla piattaforma GA-B, sfoggia un design incisivo e ottime caratteristiche di guida 

· Maggiore altezza libera dal suolo, trazione integrale intelligente e tecnologia ibrida Toyota di quarta generazione 

· Progettato e sviluppato in Europa, sarà prodotto in Francia con una capacità di oltre 150 000 unità all’anno 

· Prima mondiale in aprile 2020, lancio sul mercato europeo nel 2021 

La vita urbana odierna ha le sue particolarità. Quando si tratta di guidare, le persone apprezzano sempre di più la solidità e la posizione alta dei SUV, ma di dimensioni appropriate all’ambiente urbano e con caratteristiche ecologiche. Al tempo stesso cercano un’auto dotata di personalità e stile che offre la necessaria flessibilità per una vita attiva. 

Queste sono esattamente le caratteristiche che Toyota ha dato alla nuova Yaris Cross. 

La nuova Yaris Cross è stata progettata e sviluppata per l’Europa, in particolare per soddisfare le aspettative dei clienti nel segmento dei B-SUV. Anche la produzione avverrà in Europa presso lo stabilimento Toyota Motor Manufacturing France (TMMF) che costruirà anche la Yaris Hatchback di nuova generazione. 

Autentica ibrida, autentico SUV 

La nuova Yaris Cross testimonia la grande esperienza di Toyota nel campo della tecnologia ibrida evoluta e nella costruzione di modelli compatti e SUV. 

Nel segmento B, Toyota è presenta in veste di leader della tecnologia ibrida sin dall’introduzione della Yaris Hybrid nel 2012. L’esperienza acquisita da allora, garantisce performance ed efficienza straordinarie alla quarta generazione del sistema ibrido montato sulla Yaris Cross. 

Quale membro della gamma Yaris anche la Yaris Cross è realizzata sulla nuova piattaforma Toyota GA-B. Condivide il design «grande-piccola» e il concetto di spazio della Yaris Hatchback e offre un abitacolo sorprendentemente spazioso con dimensioni esterne compatte. 

La Yaris Cross è anche un vero SUV, derivato dalla pluriennale esperienza di Toyota, acquisita nel corso degli anni con il lancio del concetto di SUV compatto RAV4 26 anni fa e, da un paio d’anni, con lo stiloso ed altamente efficiente C-HR. Un assetto più alto e la possibilità della trazione integrale intelligente AWD-i confermano l’autentico carattere SUV. 

Con l’arrivo della Yaris Cross, la gamma SUV di Toyota sarà presente nei segmenti B, C e D. 

Nuova propulsione ibrida 

La Yaris Cross monta la tecnologia ibrida di Toyota di quarta generazione. Con la prima generazione della Yaris Hybrid Hatchback nel 2012, Toyota ha introdotto la tecnologia ibrida pura nel segmento B, la categoria delle subcompatte. Da allora in Europa è stato venduto oltre mezzo milione di esemplari di questo modello, che ha contribuito notevolmente alla diffusione e all’accettazione di questa tecnologia. 

Yaris e Yaris Cross sono i primi modelli motorizzati con il nuovissimo sistema ibrido da 1.5, derivato direttamente dai sistemi propulsivi da 2.0 e 2.5 litri montati sui modelli Corolla, C-HR, RAV4 e Camry. Il sistema di Yaris integra il nuovo motore a tre cilindri a benzina da 1.5 litri, funzionante in ciclo Atkinson, concepito con grande precisione per ridurre l’attrito al minimo, massimizzare l’efficienza e ottenere velocità di combustione ottimizzate. Ne risulta una coppia elevata a bassi giri abbinata a un’efficienza di consumo superiore. Il rendimento termico è del 40%, migliore di motori diesel comparabili, ciò che garantisce bassi valori di consumo ed emissione. 

Il nuovo propulsore eroga una potenza massima del sistema di 116 CV. Particolare attenzione è stata posta, allo scopo di ottenere una guidabilità ottima mediante un’erogazione della potenza a reattività rapida. Per quanto riguarda le emissioni di CO2, partono da meno di 90 g/km per il modello a trazione anteriore e arrivano a meno di 100 g/km* per la versione a trazione integrale AWD-i. 

*Valori NEDC; secondo WLTP da meno di 120 g/km a meno di 135 g/km. Valori provvisori con riserva di omologazione definitiva. 

Piattaforma Toyota GA-B 

Analogamente al modello Hatchback, la Yaris Cross è costruita sulla nuova piattaforma GA-B di Toyota che garantisce un’elevata rigidità torsionale e un comportamento su strada agile e stabile. 

Vera urbana, vero SUV 

Con la Yaris Cross, Toyota ha realizzato un autentico SUV in scala più piccola, dotato dell’apprezzata posizione di seduta alta e quattro posti variabili, con dimensioni compatte e predestinata a circolare nell’area urbana. Il design dà forma alle classiche caratteristiche SUV con assetto più alto e ruote più grandi, espressione di forza e prontezza d’azione. 

La Yaris Cross ha lo stesso passo di 2560 mm della Yaris Hatchback, è tuttavia più lunga di 240 mm, di cui 60 mm anteriormente e 180 mm nello sbalzo posteriore che accrescono lo spazio a bordo. L’altezza libera dal suolo è maggiore di 30 mm, inoltre l’auto è più alta di 90 mm e più larga di 20 mm.

Pratica e versatile 

Come per ogni SUV che si rispetti, anche la Yaris Cross è stata concepita per essere funzionale e versatile. 

L’apertura del portellone è elettrica, funzione decisamente pratica quando si hanno le mani occupate. Il pianale di carico regolabile in altezza permette di creare un vano sottopianale protetto alla vista o uno spazio di carico in più, oppure un po’ di entrambi dividendolo. Oltre a ciò il bagagliaio è dotato di cinghie di fissaggio utilizzabili in modo flessibile. 

La Yaris Cross è sia spaziosa sia pratica. Con tutti i sedili in posizione e con cappelliera montata. Se occorre più spazio, i sedili posteriori possono essere ribaltati a segmenti 40:20:40. 

Trazione integrale intelligente 

Quale SUV autentico, la Yaris Cross è proposta con trazione integrale intelligente, caratteristica unica in questo segmento per un modello ibrido. 

AWD-i offre i noti vantaggi della trazione integrale come trazione e stabilità migliori, soprattutto con condizioni di aderenza difficili in caso di pioggia, fango o neve. In quanto sistema elettrico, è più compatto e leggero dei sistemi 4×4 meccanici e contribuisce pertanto ai bassi valori di consumo ed emissioni della Yaris Cross Hybrid AWD-i rispetto agli altri SUV a trazione integrale del segmento B. 

In partenza e accelerazione il sistema trasmette la coppia motrice alle ruote posteriori, mentre nella guida in condizioni normali la Yaris Cross viaggia con la trazione anteriore. Tuttavia non appena si perde trazione, il sistema commuta automaticamente sulla trazione integrale ad esempio su strade bagnate in dadi di porfido, con pioggia intensa, su neve, fango o sabbia.

Sistemi di assistenza d’avanguardia 

La piattaforma GA-B costituisce la base della sicurezza della Yaris Cross in quanto permette una sovrastruttura straordinariamente rigida. Per soddisfare i più severi standard di sicurezza, è inoltre equipaggiata con Toyota Safety Sense che include diversi sistemi attivi di assistenza alla guida per evitare o attenuare numerose situazioni di pericolo quotidiane; grazie all’informazione del conducente, agli allarmi tempestivi e, se del caso, all’intervento automatico di freni e sterzo. 

Design 

Il processo di progettazione della Yaris Cross ha riunito team di specialisti in diversi settori, dei centri di design in Europa e Giappone. A titolo d’esempio, ecco l’affermazione di un membro del team, Lance Scott, design general manager presso Toyota EDD Studio a Nizza: 

«Era chiaro fin dall’inizio che sebbene l’aspetto è uno dei principali motivi d’acquisto nel segmento B-SUV, i clienti vogliono anche molti vantaggi pratici. Due aspetti che non è così semplice far convivere, in particolare in una vettura compatta. 

Naturalmente per il concetto di design ci siamo orientati ai clienti europei, tuttavia volevamo sapere di più. Siamo quindi usciti per strada e abbiamo intervistato i potenziali clienti per conoscere meglio il loro stile di vita, le loro preferenze, le attività quotidiane e le attività del tempo libero. 

Alla fine di questo processo davvero coinvolgente e molto illuminante, siamo tornati alle nostre scrivanie e non vedevamo l’ora di progettare un’auto che coprisse un’ampia gamma di desideri personali ed esprimesse un’entusiasmante combinazione di raffinatezza e gioia di vivere. 

Per il nostro lavoro in team abbiamo stabilito due parole chiave: «solidità» e «minimalismo» – esprimevano per noi ciò che porta alla compattezza e all’agilità, nonché alla solidità e alla forza di un SUV. 

Quando abbiamo iniziato con gli schizzi della carrozzeria, avevamo sempre in mente l’immagine di un diamante. Da ciò è nato il concetto di «diamante agile» che esprime la durezza, la forza e l’esclusività di una pietra preziosa abbinata alla personalità agile e improntata al divertimento che l’auto doveva trasmettere. 

Dalla vista da sopra o in pianta – ossia l’oggetto mostrato dall’alto – abbiamo modellato la carrozzeria, l’abbiamo «tagliata» e «levigata» a forma di diamante e poi abbiamo ricavato i parafanghi. Questa forma a diamante di base insieme ai quattro parafanghi marcati ha dato vita a una forma complessiva carica di energia, elegante e raffinata. 

Naturalmente l’auto doveva essere immediatamente riconoscibile come un SUV, quindi abbiamo accentuato l’altezza libera dal suolo, disegnato un’energica linea orizzontale come espressione di equilibrio e stabilità, grandi passaruota angolari e naturalmente grandi ruote fino a 18 pollici. 

Un altro aspetto altrettanto importante era il volto dell’auto. Volevamo preservare l’incisivo patrimonio ereditario della gamma SUV Toyota, ma anche dare alla Yaris Cross una propria identità. 

Ci siamo concentrati anche su una personalità chiara della vista posteriore – i due parafanghi sottolineano come l’auto si erge con forza sulle ruote. Il collegamento delle luci posteriori orizzontali con il lunotto mostra chiaramente la somiglianza con la gamma Yaris, ma il portellone più largo e angolare lascia intuire lo spazio più grande per un uso quotidiano versatile. 

Per la scelta della tinta carrozzeria per il lancio, cercavamo un colore che esprimesse un’immagine attiva e di alta qualità, in grado di affascinare i nostri clienti target. Esplorando le prossime tendenze in fatto di colori, si nota un orientamento crescente verso le tonalità dorate e altri metalli preziosi. Per i nostri clienti doveva tuttavia apparire un poco più naturale e giovane. Abbiamo quindi aggiunto un tocco di verde a un tono dorato e abbiamo scelto un colore meno intenso per far risaltare meglio il carattere metallico..» 

Toyota prevede di produrre oltre 150 000 Yaris Cross all’anno nel suo stabilimento TMMF di Onnaing vicino a Valenciennes, raggiungendo così una quota di mercato di oltre l’8% nel segmento B-SUV.

Scopri tutto da garage Bonfanti www.mendrisiottobusiness.ch/garage-bonfanti/

Condividi!

Condividi su facebook
Share on Facebook
Condividi su twitter
Share on Twitter
Condividi su linkedin
Share on Linkdin
Condividi su pinterest
Share on Pinterest