Skip to content

Risparmiare fino a 2000 franchi cambiando l’assicurazione di base

Risparmiare fino a 2000 franchi cambiando l’assicurazione di base

Stipulare l’assicurazione di base e quelle complementari presso casse malati diverse? È facile a dirsi e semplice a farsi e in più aiuta a ridurre i propri costi della salute anno dopo anno. 

Nel barometro nazionale delle apprensioni, le spese sanitarie si collocano regolarmente ai vertici della classifica. Secondo l’Ufficio federale di statistica, in media le spese sanitarie ammontano a circa 800 franchi a testa al mese. Il premio della cassa malati rappresenta una parte considerevole di questa cifra. Non si vedono miglioramenti a lungo termine.

Risparmiare fino a 2000 franchi

Il metodo più semplice per ridurre i propri costi sanitari senza alcuna riduzione delle prestazioni è passare sistematicamente all’assicuratore di base più conveniente. Una famiglia con due bambini può così risparmiare fino a 2000 franchi all’anno, mentre le persone singole possono arrivare a 500 franchi. Infatti, sebbene le prestazioni siano regolamentate dalla legge e risultino le stesse presso tutte le casse malati, i premi divergono tra loro anche in modo considerevole.

Quota di cambio delle casse malati inferiore al 10 %

Perché sono così in pochi a passare a un’assicurazione di base più conveniente Le analisi condotte da AXA evidenziano che molti esitano a procedere a una ripartizione di assicurazione di base e assicurazioni complementari su diverse casse malati. Molti temono che ciò comporti un maggior onere amministrativo e crei dei conflitti tra le casse malati. Ma è davvero il caso?

La soluzione intelligente di AXA

Chi opta per l’offerta di AXA nell’ambito della salute può beneficiare di un triplo vantaggio. In primo luogo, di assicurazioni complementari alla cassa malati di prim’ordine, verificate da VZ Vermögenszentrum e dal portale statistiche tedesco «Statista». In secondo luogo, del servizio cambio unico nel suo genere, che permette di passare ogni anno all’assicurazione di base più conveniente senza oneri. E in terzo luogo, del pratico servizio gestione fatture, attraverso il quale ogni fattura medica viene inviata a Prevenzione e promozione salute AXA, che si tratti di giustificativi dell’assicurazione di base o relativi alle complementari. 

Lo sapevate che …

  • … ogni assicurazione di base è tenuta ad accettarvi, indipendentemente dalla vostra età e dal vostro stato di salute?
  • … nell’assicurazione di base convengono soltanto le franchigie di 300 o 2500 franchi, mentre tutte quelle intermedie invece non sono vantaggiose?
  • … quasi il 30 % della popolazione beneficia di una riduzione individuale di premio per l’assicurazione di base, soprattutto bambini, giovani adulti e anziani?
  • … il risparmio conseguito in caso di cambio dell’assicurazione di base è di norma maggiore rispetto a un eventuale ribasso di combinazione per assicurazione di base e complementare presso la medesima cassa malati?
  • … gli interventi di correzione della posizione dei denti per un bimbo possono costare fino a 15 000 franchi e non sono coperti dall’assicurazione di base?
  • … il costo di un trattamento d’urgenza negli Stati Uniti senza assicurazione complementare o di viaggio è vertiginoso, dato che negli USA le spese ospedaliere sono di gran lunga tra le più care al mondo? 

I nostri esperti sono lieti di consigliarvi, per ulteriori informazioni e approfondimenti contatta: AXA Agenzia Principale Matteo Capuana

 

Condividi!

Condividi su facebook
Share on Facebook
Condividi su twitter
Share on Twitter
Condividi su linkedin
Share on Linkdin
Condividi su pinterest
Share on Pinterest