Skip to content

La ricorrenza di San Nicolao

San Nicolao è ispirato alla figura di un antico vescovo , San Nicola di Myra (Turchia, c.a. 261- 6 dicembre 343), noto pure come San Nicola di Bari. Nicola rimase orfano molto giovane e ben presto si fece ammirare per la sua bontà. distribuì tra i più poveri la fortuna che aveva ereditato. Anche da vescovo era conosciuto per la sua generosità e amorevolezza. La risonanza di grandi miracoli da lui compiuti si diffuse ovunque accrescendo la fama di santo riconosciutagli dai suoi stessi contemporanei. In diversi paesi del nord Europa questo santo ha dato origine a tradizioni che si intrecciano con la festa della natività. A questa figura  si ispira la tradizione nordica di Santa Klaus. La figura di San Nicolao è cambiata continuamente nel corso degli anni. Due cose però non cambiano mai: il mantello rosso e la lunga barba bianca. Quando arriva San Nicolao, i bambini recitano una filastrocca e ricevono in cambio mandarini, noci, cioccolato e talvolta anche un pan pepato. 

La sua festa ricorre il 6 dicembre e anche in Cantone Ticino la festa San Nicolao è una tradizione ancora molto viva e numerosi sono gli eventi dedicati a festeggiare questa ricorrenza. Come ad esempio il Treno di San Nicolao che arriva al Monte Generoso il giorno 8 dicembre.

Condividi!

Share on Facebook
Share on Twitter
Share on LinkedIn
Share on Pinterest