Skip to content

Il violoncello di Ettore Pagano a Chiasso

Il violoncello, con la sua presenza imponente e il suono ricco e avvolgente, è uno degli strumenti musicali più affascinanti e versatili. Conosciuto anche come cello, ha origini che risalgono al XVI secolo. È il più grande degli strumenti della famiglia degli archi, comprendente anche il violino e la viola. Il suo design e la sua costruzione sono stati perfezionati nel corso dei secoli, dando vita allo strumento iconico che conosciamo oggi. Tra i più importanti violoncellisti contemporanei , vi è sicuramente Ettore Pagano, che nonostante la giovanissima età ( è nato nel 2003 ) è rapidamente diventato un icona musicale  a livello internazionale. Dal 2013 ad oggi gli è stato assegnato il primo premio assoluto in oltre 40 concorsi nazionali e internazionali. Ettore Pagano è stato già invitato a suonare in recital a Parigi, in Germania (Berlino, Amburgo, Halle, Kiel), Austria, Stati Uniti d’America e come solista con la Croatian Radiotelevision Symphony Orchestra, la Graz Philharmonic, la lituana Klaipeda Chamber Orchestra, la Young Musicians European Orchestra, l’Armenian State Symphony Orchestra.

Per chi volesse ascoltare dal vivo questo talentoso violoncellista, imperdibile è l’appuntamento del 22 febbraio presso Centro Culturale di Chiasso. In programma il concerto con Ettore Pagano e l’Orchestra Femminile del Mediterraneo.

Condividi!

Condividi su Facebook
Condividi su X
Condividi su LinkedIn
Condividi su Pinterest